Corso Archicad BIM e Artlantis render

Corso Archicad

 

CONTENUTI

Il corso base di Archicad e Artlantis render è dedicato a chi vuole imparare, o perfezionare, l'uso di entrambi questi due programmi, che si integrano perfettamente.
Alla fine del corso l'utente sarà in grado di gestire autonomamente un progetto in Archicad, dalla modellazione alla creazione di elaborati grafici, fino all'impaginazione, gestione dei layout e pubblicazione. Dopodichè sarà in grado di esportare il modello dentro Artlantis e produrre immagini fotorealistiche di ottima qualità.
Durante il percorso verranno illustrati esempi e metodi per ottenere un flusso di lavoro più produttivo e performante possibile.
Alla fine del corso l'utente avrà appreso l'uso di entrambi i programmi in modo professionale.

CREDITI FORMATIVI (CFP)

I crediti formativi per Architetti assegnati a chi frequenta questo corso sono 15.

DURATA

Il corso ha la durata di 22 ore circa.
Le lezioni dei corsi online privati si svolgeranno nei giorni e negli orari concordati tra l'insegnante e l'utente.
Le lezioni dei corsi online collettivi si svolgeranno nei giorni indicati nel calendario pubblicato sul sito.

PREREQUISITI

Per partecipare al corso è necessario avere esperienza base di uso del computer.

PROGRAMMA

Programma Archicad

• INTRODUZIONE E INTERFACCIA
Avvio di una sessione di lavoro.
Gli elementi dell'interfaccia, l'ambiente di lavoro e l'impostazione delle preferenze utente.
Gestione, funzionamento e caricamento di librerie e attributi.

• GLI STRUMENTI DI DISEGNO 2D
Linea, polilinea, arco/cerchio, spline, retino, hotspot.
I comandi per disegnare: muovi, ruota, specchia, moltiplica, dividi, estendi e tutti quelli a loro collegati.
I comandi di supporto al disegno: offset, perpendicolare, parallelo, segmento.
Gli strumenti di selezione.
I comandi per migliorare la produttività e l'efficienza nel disegno.

• ORGANIZZARE E PERSONALIZZARE IL DISEGNO
Il sistema dei Lucidi e le Combinazioni di Lucidi.
Gli Attributi e i Preferiti.
Tipi di Linea e Tipi di Retini.
Penne e colori.
La struttura dell'edificio: i Piani.
La palette Navigatore e la Mappa Progetto.

• GLI STRUMENTI DI DISEGNO 3D
Muro, Solaio, Colonna, Trave, Falda, Mesh, Shell, Forma.
Creare e gestire i Materiali.
Creare e gestire le Strutture Composte.
La libreria: oggetti, porte e finestre.
Creare scale personali: Stairmaker.
Sezioni, Prospetti e Dettagli.
La Mappa Viste e le Opzioni Veloci.

• ALTRI COMANDI DI ARCHICAD
Strumenti di annotazione: testo, etichetta, quotature manuali e automatiche.
Timbro Zona: calcolo volume, area e rapporti aeroilluminanti.
Le viste 3D: assonometrie, prospettive, sezioni 3D e spaccati.
Sottolucido e riferimento.

• MODELLAZIONE AVANZATA
Operazioni con gli elementi solidi (Booleane).
Profili complessi.
Strumento Forma.
Tetti lignei con RoofMaker.
Travi reticolari e altre forme con TrussMaker.
Tetto con coppi e tegole 3D: gli accessori.
Creare oggetti, porte e finestre personali.


• ABACHI E QUANTITÀ
Creare un abaco di porte e finestre.
Come ottenere in modo automatico Liste e quantità.

• IMPAGINAZIONE E STAMPA
Impaginare i disegni: Book di Layout.
Stampare e plottare: differenze e modalità.

• IMPORT E EXPORT
I formati di registrazione-esportazione e importazione (2D e 3D).
Il traduttore DXF-DWG: come impostarlo e importare/esportare in modo corretto di disegni per Autocad.
Produzione di un file per la stampa presso un service esterno.
Importare oggetti 3D e trasformarli in oggetti di Libreria.

 

Programma Artlantis
• INTRODUZIONE E INTERFACCIA
La finestra di avvio di Artlantis.
Formati di interscambio (importazione e esportazione di file).
Impostazione delle preferenze.

• L'AMBIENTE DI LAVORO DI ARTLANTIS
Lavorare in Artlantis: l'interfaccia utente.
La finestra di Anteprima.
La finestra Vista 2D.
Il Catalogo (o Biblioteca).
Le Cartoline (o Postcard).

• LAVORARE CON ARTLANTIS
Gli ispettori: Prospettive, Helidonica, Oggetti, Luci artificiali, Viste Parallele.
Settaggi del rendering.
Tecniche di illuminazione: HDRI, Heliodonica, Luci artificiali.
I materiali: shader e texture.
Modalità di mappatura degli elementi.
Gli oggetti: oggetti 3D e billboards.


• IL RENDERING
Eseguire un rendering diretto.
Eseguire un rendering programmato in differita (Batch Render).


• APPROFONDIMENTI
Trasferire impostazioni da un documento all'altro.
Unire più scene 3D.
Riassegnare i materiali.
Creare nuovi materiali/shader.
Separare un elemento dalla scena e creare un nuovo oggetto.
Importare un oggetto e inserirlo nella biblioteca.
Creare un fotoinserimento di qualità.
Trucchi, consigli e suggerimenti per ottenere un render fotorealistico (per interni e esterni).

PREZZI

Il prezzo dei corsi online privati è di 650€ a persona (sono previsti sconti per colleghi/collaboratori del richiedente)
Il prezzo dei corsi online collettivi è di 350€ a persona (il numero dei partecipanti è minimo 6 e massimo 25)

Il prezzo dei corsi privati presso l'ufficio del richiedente: 650€ a persona (sono previsti sconti per colleghi/collaboratori del richiedente) + spese di spostamento.


I prezzi sono da intendersi al netto di IVA.


ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Sarà rilasciato al termine del corso un attestato di partecipazione firmato da Archiradar Ltd e sottoscritto dall'insegnante del corso.


TUTOR

RobertaCecchiRoberta Cecchi è Trainer Certificato ARCHICAD 21, Architetto libero professionista e cultore del corso di Tecnologia (ICAR/12) all’Università di Firenze e docente del Master B.I.M. di 2° livello all'Università di Ingegneria di Pisa. Traduttore ufficiale dei manuali di ArchiCAD e Artlantis negli anni 2000. Dal 2009 pubblica manuali sull’uso di Archicad e Artlantis editi da FAG Milano, alcuni dei quali sono stati tradotti in inglese, francese e spagnolo. Dal 2002 al 2012 collabora con Cigraph, al tempo distributore di Archicad e Artlantis per l’Italia, come supporto tecnico in fiere di settore (SAIE), formazione e consulenza per studi e aziende.
Dal 2007 è betatester di Artlantis per Abvent R&D e scrive articoli su programmi Cad e 3D per la rivista di informatica Applicando edita da New Business Media Srl. Dal 2015 collabora con Graphisoft Italia come consulente Archicad.  Attualmente si occupa di formazione e consulenza BIM per aziende e professionisti.
Infine gestisce, come webmaster, il sito Archiradar.

È uno dei fondatori di Archiradar.

 

MarioSaccoMario Sacco è Trainer Certificato ARCHICAD 21, Architetto libero professionista da oltre 20 anni privilegiando sempre l'utilizzo di strumenti digitali all'avanguardia dell'ambito dell'architettura. Nel corso degli anni ha ricoperto responsabilità di ruolo nel campo della progettazione architettonica residenziale, scolastica ed ospedaliera dalla fase preliminare alla direzione lavori. Ha approfondito tutti gli ambiti riguardanti stime economiche, certificazione energetica, progettazione e coordinamento per la sicurezza, valutazione di conformità urbanistica ed economica d’immobili nuovi e da realizzare. Ha approfondito le competenze nell’utilizzo del BIM in conformità con le nuove disposizioni internazionali. In particolare ha perfezionato l’utilizzo del BIM con il software Graphisoft Archicad nell’abito dell’interoperabilità, coordinamento impianti, strutture, architettonico, calcolo delle quantità, interferenze, codifica IFC, connessione con Grasshopper con programmazione VB.net, sviluppo di oggetti complessi parametrici in GDL. Svolge attività di docenza nel Master BIM dell'Università la Sapienza di Roma. Ha svolto per conto di Graphisoft Italia corsi di formazione sul BIM. Svolge attività di formazione privata riguardante il BIM per realtà importanti nell'ambito del territorio di Roma.
A giugno 2016 ha vinto la GRAPHISOFT Design Competition Grasshopper-Archicad insieme a Michele Calvano.

Dal 2015 fa parte del team di ArchiRADAR.

Who's Online

We have 619 guests and 3 members online

Utenti iscritti al sito

82889